Cosa c'è di nuovo...


12 NOVEMBRE 2020. IN RICORDO DI NASSIRIYA

13 SETTEMBRE -ESERCITAZIONE TEAM FOLGORE A MILANO-BG

1 SETTEMBRE 2020 INIZIO  48° CORSO PARACADUTISTI --- APERTE ISCRIZIONI

18 LUGLIO  2020  FINE DEL   47° CORSO PARACADUTISTI

16 MARZO 2020-Il PAR: WALTER PISCOPELLO CI LASCIA

18/19 GENNAIO LATINA

17-18 AGOSTO 2019 ALI DI SETA

01 Agosto Iscrizioni 45° Corso Paracadutisti

08 LUGLIO , CONSEGNA BREVETTI CENTRO AVIAZIONE

Promessa di Matrimonio, Si ma dopo il tandem

07 luglio, _ Viterbo commemora i caduti del Check Point Pasta

2 Luglio 2019 Viterbo ricorda il Check Point Pasta

8-9 GIUGNO ZAVORATA DEL MONTELLO

9 GIUGNO MONTEFIASCONE TUTTI DIVERSI TUTTI UGUALI

27 MAGGIO INIZIATO IL 44° CORSO PARACADUTISTI

17 MAGGIO 46^ BRIGATA AEREA

1° MAGGIO IN CORSA PER I BAMBINI DEL MEYER

25 APRILE 2019  LIBERAZIONE d'ITALIA

16 MAGGIO 2019 SI CELEBRA LA FESTA DI TUTTI I PARACADUTISTI
SANTA GEMMA GALGANI

09/04/2019  ISCRIZIONI APERTE AL 44° CORSO ALLIEVI PARACADUTISTI

4-5 MAGGIO CORSO ISTRUTTORI
TIRO OPERATIVO SPORTIVO

07 APRILE 2019 LA SEZIONE DI VITERBO PRESENTE A MULAZZO LUNIGIANA (MS)
CON INVITO DEGLI AMICI ALPINI

6 APRILE LANCI A AMPUGNANO (SI)

31 MARZO GEMELLAGGIO
sezione ANPDI Cisterna

29 MARZO 2019iunione direttivo ore 18:0
24 MARZO GIURAMENTO SOLENNE
Ledovico Balzarotti Croce Rossa Mil

16 MARZO 2019 
PRESENTI ALLA XCROSS MILITARY RACE DI CESANO

12 MARZO. BRACCIANO
donazione pianta al 185° Rgt. Art. Par.
"Folgore"

09/03/2019
Si inaugura la sala dei  paracadutisti   ORE 10:30
PRESSO COMUNE TRESANA (MS)

1 Marzo 2019
Riunione Direttivo Costituzione Protezione Civile

12/02/2019
Giampiero Monti è il
presidente dell'Anpdi di Viterbo

Raggiunto Accordo con S.A.M
Sistema DIfesa Militare

Raggiunto l'accordo con UITS






LA STRAGE DI NASSIRIYA, 12 NOVEMBRE 2003: IL DOVERE DEL RICORDO
(ANPDI Sezione di Viterbo 12.11.2020)

"Il 12 novembre 2003 si consumava il vile attentato a Nassiriya, in Iraq, dove carabinieri e soldati italiani, impegnati nel difficile compito a servizio di quella popolazione così provata, hanno perso la vita nell’adempimento generoso della loro missione di pace" (Giovanni Paolo II al Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi). Di fatti l'intervento italiano era volto allo scopo di aiutare nella ricostruzione post bellica, adottando quella linea di azione tipicamente nostra, non di invasori, non di prevaricatori ma di collaboratori e di guide, per rendere di nuovo aperto alla vita e al futuro un paese martirizzato e demolito dalla guerra. Purtroppo a seguito di questa tragedia si svilupparono critiche, accuse e polemiche che si aggiunsero al profondo dolore e sgomento che non solo le Forze Armate, ma l'intera nazione italiana provò in maniera lacerante. Tuttavia quello che oggi come nell'avvenire noi tutti, istituzioni e cittadini, dobbiamo fare, oltre il dubbio e la critica, è dare il tributo d'onore ai nostri caduti in guerra. E il tributo massimo che una patria può rendere ai suoi figli morti con l'insegna del tricolore addosso è quella del ricordo. La celebrazione del loro sacrificio, non solo non renderà vana l'offerta volontaria della propria vita per un ideale ma sarà anche di ispirazione per i futuri cittadini e soldati che guarderanno con doveroso ossequio al loro fulgido esempio, poiché è nell'onorare la morte dei propri soldati che si fonda la memoria e l'identità di una nazione.

I caduti dell'Arma dei Carabinieri:
- Massimiliano Bruno, maresciallo aiutante, Medaglia d'Oro di Benemerito della cultura e dell'arte
- Giovanni Cavallaro, sottotenente
- Giuseppe Coletta, brigadiere
- Andrea Filippa, appuntato
- Enzo Fregosi, maresciallo luogotenente
- Daniele Ghione, maresciallo capo
- Horacio Majorana, appuntato
- Ivan Ghitti, brigadiere
- Domenico Intravaia, vicebrigadiere
- Filippo Merlino, sottotenente
- Alfio Ragazzi, maresciallo aiutante, Medaglia d'Oro di Benemerito della cultura  dell'arte
- Alfonso Trincone, Maresciallo aiutante

I caduti dell''Esercito italiano:
- Massimo Ficuciello, capitano
- Silvio Olla, maresciallo capo
- Alessandro Carrisi, primo caporal maggiore
- Emanuele Ferraro, caporal maggiore capo scelto
- Pietro Petrucci, caporal maggiore

I civili
- Marco Beci cooperatore internazionale
- Stefano Rolla regista

ONORE A VOI!!!
http://www.anc-rho.it/Caduti.htm